Società Cacciatori Poschiavo
Countdown
mancano

-54

giorni all'apertura

SOCIETÀ CACCIATORI POSCHIAVO - 16° PERCORSO DI TIRO A LA RÖSA

All'insegna dell'unione e del sostegno

 
La 16ª edizione ha visto ancora vari tiratori ai blocchi di partenza (88 in tutto), con una tendenza in calo rispetto alle scorse edizioni. La nuova formula del tiro, più selettiva, è però piaciuta. Degno di nota è stato il comportamento dei cacciatori nel maneggiare le proprie armi durante il tiro e la convivialità tra tutti i partecipanti..
 
Di Lino Compagnoni
 
Oltre agli 88 tiratori singoli erano iscritti pure 19 gruppi. Giornata di gran caldo e organizzazione impeccabile sotto la regìa di Loris Monigatti oltre a un buon numero di partecipanti entusiasti e contenti di potersi ritrovare per parlare dell'imminente stagione di caccia e rievocare le solite „bali da cascia“.
Le modifiche principali di quest'anno sono state il ritorno del „cervo volante“ e la première del cinghiale a 198 metri. Nella categoria singoli Moreno Isepponi ha avuto la meglio con 96 punti davanti a Lino Compagnoni (94 punti) e Michele Menghini (93 punti).
Nella speciale classifica a gruppi, più selettiva rispetto al solito, l'hanno spuntata i Gravi blanchi (91 punti) davanti a I sala (83 punti) e ai Gala Sgrai (82 punti). La giornata è stata particolarmente propizia per Moreno Isepponi, che oltre ai due primi ranghi nelle classifiche in concorso si è visto estrarre a sorte la patente di caccia alta.
In collaborazione con il team di La Rösa, il gruppo de “Al culond dai casciabali” ha allestito un tendone con tanto di trofei e attività di stima di trofei che ha nuovamente infiammato gli animi dei numerosi presenti. Sempre nel tendone i convenuti si sono gustati una buona pizzocherata a pranzo oltra ad un'altrettanto squisita cena. Per chi ha fatto le ore piccole alle due c'era il bus notturno: meglio festeggiare in compagnia e arrivare a casa sani e salvi...
Come sempre il tutto è andato ottimamente grazie all'organizzazione di Loris Monigatti ed al valido apporto dei molti volontari che si sono messi a disposizione per aiutare. A tutti un arrivederci all'anno prossimo, dunque, all'insegna dell'unione e del sostegno!
I più sentiti ringraziamenti vanno a La Rösa SA, Sala Sport, Nr. 1 Style, Tipografia Menghini, Banca Cantonale Grigione, Repower, al gruppo “Al culond di casciabali” ed ai numerosi partecipanti. 
 

 

» Guarda le classifiche

» Guarda le foto